Per cosa si usa l'indice ISTAT?

Per le rivalutazioni relative all’assegno dovuto al coniuge separato, per il calcolo del TFR e per adeguare il canone d’affitto.

Anno: 2020

MeseIndice generale± anno preced. in %± mese preced. in %
Gennaio102,70,50,2
Febbraio102,50,2-0,2
Marzo102,60,10,1
Aprile102,5-0,1-0,1
Maggio102,3-0,4-0,2
Giugno102,4-0,30,1
Luglio102,3
-0,4-0,1
Agosto102,5-0,7+0,2
Settembre101,9-0,6-0,6
Ottobre
Novembre
Dicembre

Anno: 2019

MeseIndice generale± anno preced. in %± mese preced. in %
Gennaio102,20,70,1
Febbraio102,30,80,1
Marzo102,50,80,2
Aprile102,60,90,1
Maggio102,70,70,1
Giugno102,70,50,0
Luglio102,70,20,0
Agosto102,20,30,5
Settembre102,50,1-0,7
Ottobre102,40,0-0,1
Novembre102,30,1-0,1
Dicembre102,50,40,2
Media 2019:+ 0,5

Rivalutazione ISTAT

La pagina mostra le tabelle degli ultimi anni delle rivalutazioni degli indici ISTAT.
La pagina inoltre, mostra un tool per il calcolo della rivalutazione ISTAT. Il tool è fornito direttamente dall’ISTAT.
L’indice calcolato, si riferisce all’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI senza tabacchi).
L’aumento ISTAT per i canoni di locazione può essere pari al massimo al 75% della rivalutazione ISTAT.
Per maggiori dettagli visitare: https://www.confedilizia.it/locazioni/indice-istat

 

Link utili

Fonte: https://www.istat.it

Torna all’elenco Risorse di calcolo.